ALLI FÜR DÄ FCZ  – jetzt erscht rächt

FC Zürich

ULI Forte - UEFA Pro Licensed Football Coach

Carriera allenatore Young Boys Bern

Luglio 2013 - Agosto 2015

Nel luglio 2013 Uli Forte ha iniziato una nuova avventura con il club BSC Young Boys della città svizzera di Berna. La squadra ha avuto una stagione catastrofica con un settimo posto nella Zehner-Liga Super League (campionato con sole 10 squadre partecipanti). Nel primo anno Uli Forte ha portato la squadra fino al 3° posto in classifica, cosa che ha consentito di partecipare al terzo girone di qualificazioni dell'Europa League 2014/15. Nei due gironi di qualificazione (3° girone di qualificazione & play-off) la squadra si è fatta valere raggiungendo l'Europa League 2014/2015. Il sorteggio a Monte Carlo ha portato il nome risonante della BSC Young Boys nella fase a gironi, e precisamente con la SSC Napoli, lo Sparta Praga e lo Slovan Bratislava. La squadra ha superato il girone con dodici punti (quattro vittorie e due sconfitte) piazzandosi al secondo posto dopo la SSC Napoli entrando a far parte, quindi, dei sedicesimi di Europa League. Una vittoria estremamente importante per i sedicesimi di finale che la squadra BSC Young Boys raggiunge in casa nello Stade de Suisse contro la SSC Napoli di Rafa Benitez. L'Everton Football Club di Roberto Martinez e Romelu Lukaku dalla Premiere League rappresentano purtroppo la stazione d'arrivo di questa interessante campagna in Europa League. Anche qui a Berna Uli Forte, (...) è stato in grado di integrare alcuni giovani e talentuosi giocatori della sua nuova generazione nella prima squadra. Nomi come Yvon Mvogo, Florent Hadergjonaj, Grégory Wüthrich e Leonardo Bertone sono oggi importanti punti di riferimento per la squadra per il BSC. Michael Frey gioca oggi nella Lilla nella Ligue 1, come anche Josef Martinez nel Torino in Serie A. Anche qui con la BSC Uli Forte ha vinto per la seconda volta (dopo il successo con il Grasshopper Club) il "trofeo U21" della Super League per la squadra più giovane della stagione 2014/2015. Nonostante i molti giovani giocatori, il risultato alla fine di questa stagione è stato quello di vice-campione dietro ai campioni di serie del FC Basilea. Questa seconda posizione ha garantito alla BSC Young Boys di Berna la partecipazione al terzo girone di qualificazioni della Champions League 2015/2016. Purtroppo il primo abbinamento contro l'AS Monaco di Leonardo Jardim ha infranto qualunque sogno di Champions League significando, allo stesso tempo, la fine dell'era di Uli Forte con la squadra del BSC Young Boys di Berna. La società ha esonerato Uli Forte dopo tre partite della Super League (tre pareggi) e il girone di qualificazione perso per la Champions League contro l'AS Monaco.