uli forte teamplayer zuerich

Squadre allenate

Le squadre allenate da Uli Forte

  • FC Zurigo dal 2016 +

    Uli Forte ha stipulato un nuovo contratto con la FC Zurigo per due anni. In futuro Uli Forte non sarà solo l'allenatore della FC Zurigo bensì sarà anche membro della neonata commissione sportiva. Insieme al talent manager Thomas Bickel, al responsabile Finanze Thomas Schönenberger, al Direttore dell'Academy Heinz Russheim nonché a un consulente esterno ancora da definire, Forte scriverà la storia sportiva della FCZ.

    Ancillo Canepa, Presidente della FCZ, ha detto in occasione del rinnovo del contratto: "Stiamo conoscendo Uli Forte da qualche settimana e abbiamo scoperto un allenatore competente oltre che particolarmente impegnato. Siamo convinti che sia l'allenatore perfetto per noi, per poter realizzare il nostro grande obiettivo di risalire la classifica il più velocemente possibile."

  • Young Boys Bern 2013-2015 +

    Luglio 2013 - Agosto 2015

    Nel luglio 2013 Uli Forte ha iniziato una nuova avventura con il club BSC Young Boys della città svizzera di Berna. La squadra ha avuto una stagione catastrofica con un settimo posto nella Zehner-Liga Super League (campionato con sole 10 squadre partecipanti). Nel primo anno Uli Forte ha portato la squadra fino al 3° posto in classifica, cosa che ha consentito di partecipare al terzo girone di qualificazioni dell'Europa League 2014/15. Nei due gironi di qualificazione (3° girone di qualificazione & play-off) la squadra si è fatta valere raggiungendo l'Europa League 2014/2015. Il sorteggio a Monte Carlo ha portato il nome risonante della BSC Young Boys nella fase a gironi, e precisamente con la SSC Napoli, lo Sparta Praga e lo Slovan Bratislava. La squadra ha superato il girone con dodici punti (quattro vittorie e due sconfitte) piazzandosi al secondo posto dopo la SSC Napoli entrando a far parte, quindi, dei sedicesimi di Europa League. Una vittoria estremamente importante per i sedicesimi di finale che la squadra BSC Young Boys raggiunge in casa nello Stade de Suisse contro la SSC Napoli di Rafa Benitez. L'Everton Football Club di Roberto Martinez e Romelu Lukaku dalla Premiere League rappresentano purtroppo la stazione d'arrivo di questa interessante campagna in Europa League. Anche qui a Berna Uli Forte, (...) è stato in grado di integrare alcuni giovani e talentuosi giocatori della sua nuova generazione nella prima squadra. Nomi come Yvon Mvogo, Florent Hadergjonaj, Grégory Wüthrich e Leonardo Bertone sono oggi importanti punti di riferimento per la squadra per il BSC. Michael Frey gioca oggi nella Lilla nella Ligue 1, come anche Josef Martinez nel Torino in Serie A. Anche qui con la BSC Uli Forte ha vinto per la seconda volta (dopo il successo con il Grasshopper Club) il "trofeo U21" della Super League per la squadra più giovane della stagione 2014/2015. Nonostante i molti giovani giocatori, il risultato alla fine di questa stagione è stato quello di vice-campione dietro ai campioni di serie del FC Basilea. Questa seconda posizione ha garantito alla BSC Young Boys di Berna la partecipazione al terzo girone di qualificazioni della Champions League 2015/2016. Purtroppo il primo abbinamento contro l'AS Monaco di Leonardo Jardim ha infranto qualunque sogno di Champions League significando, allo stesso tempo, la fine dell'era di Uli Forte con la squadra del BSC Young Boys di Berna. La società ha esonerato Uli Forte dopo tre partite della Super League (tre pareggi) e il girone di qualificazione perso per la Champions League contro l'AS Monaco.

  • Grasshopper Club Zurigo 2012-2013 +

    Aprile 2012 - Giugno 2013

    Il 16 aprile 2012, sette gironi prima della chiusura del campionato 2011/2012, Uli Forte è diventato l'allenatore della squadra Grasshopper Club Zurigo. In queste ultime sette partite il risultato è stato soltanto di due pareggi e dell'8° posto.

    Con la nuova stagione 2012/2013 Uli Forte ha potuto dare il suo contributo alla squadra e prepararla. Proprio questa successiva stagione 2012/2013 ha rappresentato per Uli Forte il suo maggior successo nella sua carriera di giovane allenatore. Per prima cosa è riuscito a inserire molti giovani talenti U21 che oggi giocano nelle grandi leghe europee (Bürki al Borussia Dortmund, Zuber al TSG 1899 Hoffenheim, Hajrovic al Werder Brema prestato al SD Eibar, Abrashi al SC Freiburg, Michael Lang al FC Basilea). Per questo motivo, alla fine della stagione ha ottenuto anche il trofeo U21 della Raiffeisen Super League per la squadra più giovane della stagione 2012/2013. Il Grasshopper Club Zurigo ha concluso il campionato come vice-campione, a soli 3 punti dai campioni di serie del FC Basilea. Il maggiore successo però la squadra l'ha conseguito nella Coppa Svizzera, dove nella finale di nuovo contro il FC Basilea, hanno nuovamente riportato dopo 19 anni il primo titolo di coppa a Zurigo.

  • FC St. Gallo 2008-2011 +

    Luglio 2008 - Marzo 2011

    Uli Forte ha firmato il contratto con la FC San Gallo 1879 appena retrocessa dalla Super League il 01 luglio 2008 e nella sua prima stagione ha riportato la società ad alti livelli. Con 25 vittorie, 3 spareggi e solo due sconfitte, la sua squadra ha disputato una stagione 2008/2009 fantastica e impressionante. Grazie agli straordinari risultati, il suo contratto è stato prolungato anzitempo nel dicembre 2009 fino al 30 giugno 2012. Dopo la sconfitta per 0-1 in casa il 27 febbraio 2011 contro il Thun, Uli Forte è stato esonerato dall'incarico di allenatore del FC San Gallo 1879 il 01 marzo 2011 dopo esattamente 1000 giorni sulla panchina.

  • FC Wil 2006-2008 +

    Luglio 2006 - Giugno 2008

    Nel luglio 2006 Uli Forte ha iniziato la sua carriera professionistica da allenatore nella FC Wil 1900 nell'ex Lega Nazionale A, dove già nella prima stagione ha ottenuto la semifinale della Swisscom Cup. Per questi risultati, nella Notte del Calcio Svizzero a Berna, la sua squadra ha ottenuto il riconoscimento di "Swisscom Cup Team of the Year" („Squadra dell'anno della Coppa Swisscom“). Nella seconda stagione con il FC Wil 1900 ha ottenuto lo straordinario terzo posto, mancando di soli due punti la promozione diretta e addirittura di un solo punto lo spareggio. Anche durante la sua permanenza al FC Wil Uli Forte ha formato innumerevoli giocatori che poi hanno fatto il salto di qualità nella Super League o addirittura all'estero. Tra gli altri: Moustapha Salifou (Aston Villa FC), Moreno Costanzo (FC San Gallo, BSY Young Boys), Elsad Zverotic (FC Lucerna, BSC Young Boys), Samel Sabanovic (Grasshopper Club Zurigo), Lukas Schenkel (FC San Gallo), Jacopo Ravasi (FC Lucerna), Jérôme Thiesson (AC Bellinzona, FC Lucerna), Silvio (FC Zurigo, FC Lugano, Union Berlino).

  • FC Red Star Zurigo 2002-2006 +

    Luglio 2002 - Giugno 2006

    Nella primavera del 2002 Uli Forte ha cominciato la sua carriera da allenatore (giocatore-allenatore) presso la FC Red Star Zurigo in Seconda Lega Interregionale. Già l'anno seguente è avvenuta la promozione nella Prima Lega. Negli anni successivi con il FC Red Star ha mancato di un soffio i gironi per la promozione in Challenge League. Diversi giocatori sono maturati sotto la sua guida fino a diventare calciatori professionisti, tra gli altri, Adrian Winter (FC Wil, FC San Gallo, FC Lucerna) Pascal Thrier (FC Winterthur, FC Lugano) e Luca Dimita (FC Wil).

  • 1